×

Trattamenti spa per il viso da fare a casa: 6 step per un volto luminoso

L’idromassaggio gonfiabile Lay-Z-Spa ti regala l’emozione di vivere direttamente a casa tua un lussuoso massaggio come in un centro benessere. Per completare il tuo momento di relax, prova ad aggiungere dei trattamenti viso da spa. Per regalarti un volto più luminoso e dall’aspetto più sano non occorre per forza andare in un centro specializzato! Seguendo pochi semplici step, infatti, in poco tempo potrai donare alla tua pelle un aspetto molto più rilassato e giovane.

Vediamo insieme come effettuare dei trattamenti viso fatti in casa, degni delle migliori spa. Ecco come procedere, passo per passo.

Fase 1: Detersione.

Come in ogni spa che si rispetti, il primo passo per un trattamento per il viso da fare a casa è quello della detersione, che serve a purificare la pelle eliminando residui di trucco, cosmetici, smog, sebo e polvere, lasciandola libera di respirare.

Per detergere la cute in profondità ma in modo non aggressivo, sciacqua il viso con dell’acqua tiepida e poi utilizza un buon prodotto detergente, adatto al tuo tipo di pelle (grassa, secca o mista), applicandolo direttamente sul volto e massaggiando. Una volta terminato il massaggio, rimuovi i residui di detergente e trucco con un dischetto di cotone e poi sciacqua nuovamente il viso.

Fase 2: Scrub.

Passa ora alla fase dell’esfoliazione, che ha lo scopo di rimuovere gentilmente le cellule morte dalla pelle donando alla cute un aspetto più luminoso e uniforme e permettendo ai prodotti di penetrare più in profondità. Se non hai a disposizione uno scrub esfoliante, puoi ricorrere ad un rimedio casalingo mescolando un cucchiaio di miele con due cucchiaini di zucchero di canna e massaggiando il tutto sulla cute con movimenti delicati, senza applicare troppa forza.

Una volta terminato lo scrub, sciacqua il viso sempre con acqua tiepida.

Fase 3: Vapore.

Lo step successivo per un trattamento viso da spa a casa è quello del vapore che, oltre ad avere un effetto rilassante e distensivo, dilata i pori della pelle purificandola più in profondità. Per effettuare questa parte del trattamento è sufficiente portare ad ebollizione dell’acqua, versarla in una ciotola, e poi porre il volto in modo che il vapore arrivi sulla pelle. Ti suggeriamo di effettuare questo trattamento per almeno 10 minuti. Ricorda che inizialmente il vapore sarà molto caldo, quindi fai molta attenzione a non scottarti! Se poi hai la pelle sensibile e soggetta a rosacea o couperose, ti sconsigliamo di effettuare il trattamento con vapore per evitare di irritare la pelle col calore.

Fase 4: Maschera.

In tutti i trattamenti viso da spa che si rispettino non può mancare una maschera facciale. Ne esistono di diversi tipi, ognuna con delle proprietà diverse: purificante, nutriente, emolliente e via dicendo. Puoi applicare quella che preferisci, in base alle tue necessità, ma se non hai a disposizione una maschera cosmetica per il viso, puoi ricorrere a qualche rimedio casalingo.

Una buona maschera nutriente fai da te, ad esempio, si può fare mescolando un cucchiaio di yogurt con la polpa di banana frullata e applicando il tutto sul viso per 15 minuti. Se invece desideri un’azione purificante, puoi applicare una classica maschera di argilla bianca o verde a cui puoi unire qualche goccia di limone dall’effetto astringente. Se non hai a disposizione l’argilla, puoi miscelare dell’albume d’uovo con un po’ di limone e applicare il tutto sul viso per almeno 10 minuti.

Per l’area del contorno occhi, ti suggeriamo di applicare per 15 minuti le classiche fettine di cetriolo, ortaggio ricco di acqua, vitamine, sali minerali e zinco, che contribuisce a decongestionare la zona e a ridurre occhiaie e borse sotto agli occhi.

Mentre ti rilassi con la maschera in posa, approfitta del tempo a disposizione per fare un bel bagno nella tua vasca idromassaggio Lay-Z-Spa. L’esperienza da spa sarà ancora migliore!

Fase 5: Tonico.

Una volta lavata via la maschera dal viso, applica un tonico astringente con un batuffolo di cotone picchiettando leggermente la pelle per farlo assorbire meglio. In questo modo favorirai la chiusura dei pori per donare alla cute un aspetto più liscio e uniforme.

Fase 6: Idratazione e massaggio.

L’ultima fase per concludere il tuo trattamento spa per il viso “fai da te” consiste nell’idratazione. Scegli una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle e applicala sul viso massaggiando delicatamente la cute fino al completo assorbimento. Il massaggio aiuterà a far assorbire meglio il prodotto, a sciogliere eventuali tensioni dei muscoli facciali e a tonificare la cute.

Ricorda di utilizzare un prodotto specifico per idratare il contorno occhi, area particolarmente delicata!

Bene, ora hai concluso il tuo trattamento da spa per il viso. Se vuoi continuare l’esperienza spa a casa tua a 360°, scopri subito tutti i nostri modelli di spa gonfiabile Lay-Z-Spa per creare un angolo benessere e relax a casa tua!

t