×

Cromoterapia, scopri i benefici e come farla a casa

Per rilassarti e ritrovare il tuo equilibrio dopo una giornata faticosa la cromoterapia è uno dei migliori metodi. Ma cos’è questa pratica e quali sono i suoi benefici? È possibile utilizzare la cromoterapia in casa? Cerchiamo insieme di dare una risposta a queste domande.

Cos’è la cromoterapia?

La cromoterapia, o terapia dei colori, è una pratica utilizzata nella cosiddetta medicina olistica; non è fondata su prove scientifiche ma su dati empirici. Nata in Oriente, tuttora viene utilizzata per riequilibrare la mente e le emozioni che influirebbero sulle più comuni malattie. Secondo le teorie che sono alla base della cromoterapia, i 12 colori rappresentano diverse parti del corpo umano e possono avere dunque un’influenza positiva o negativa sia sul corpo che sulla psiche. Questa tecnica è utilizzata in varie discipline della medicina, dalla reumatologia alla psicologia.

I benefici della cromoterapia.

Gli esperti di medicina olistica utilizzano la cromoterapia principalmente per curare malattie psicosomatiche: l’utilizzo dei colori, infatti, sarebbe d’aiuto nei casi di ansia, stress, depressione, carenze immunitarie, debolezza e dolori localizzati in determinate parti del corpo.

Secondo i principi della cromoterapia, ogni colore ha un effetto benefico differente: il rosso, ad esempio, è stimolante, il blu, l’indaco e il viola sono rilassanti, il verde è riequilibrante mentre il giallo e l’arancione tonificano e danno energia.

La terapia dei colori è usata innanzitutto per trattamenti fisici durante i quali, grazie all’utilizzo di luci e filtri particolari, vengono proiettati dei colori sulle zone del corpo interessate; il trattamento oculare, ossia la percezione dei colori attraverso le palpebre e gli occhi, comporta invece benefici per la mente ed è consigliato in caso di stanchezza, stress o disturbi del sonno. Infine, in Oriente la cromoterapia è utilizzata spesso anche insieme all’agopuntura per dare sollievo alle parti del corpo doloranti.

Cromoterapia a casa: come farla.

Gli esperti sostengono che si possa beneficiare anche da soli della cromoterapia, a casa, semplicemente attraverso la visualizzazione di un colore. Fissare un oggetto di colore blu, ad esempio, aiuta a ridurre lo stress, a ritrovare l’equilibrio e a rilassarsi. Inoltre, la cromoterapia in casa può dare l’energia giusta per affrontare lo studio o il lavoro. Secondo gli esperti di questa pratica, infatti, osservare i colori verde e viola aiuta a migliorare la concentrazione, mentre il giallo e l’arancione infondono energia.

 

Per godere di un relax totale dopo una giornata stressante o in vista di impegni particolarmente faticosi, la soluzione migliore è un bagno in una vasca idromassaggio dotata di LED colorati, così potrai unire il piacere dell’idromassaggio ai benefici della cromoterapia in casa.

Tra i nostri modelli ti proponiamo ad esempio la spa gonfiabile Lay-Z-Spa™ Maldives HydroJet Pro™, in grado di contenere fino a 7 persone per farti rilassare insieme alla tua famiglia o ai tuoi amici approfittando del benessere dei colori grazie alle innovative luci LED alimentate ad acqua.

In alternativa, ti suggeriamo Lay-Z-Spa™ Tahiti AirJet™ a 6 posti, che ti coccolerà con i suoi 81 getti ad aria massaggianti e con un sistema di luci a LED multicolore che consente di selezionare la tonalità desiderata per poter beneficiare della cromoterapia con facilità.

 

Ora che sai quali sono i benefici della cromoterapia a casa e come sfruttarli, non ti resta che provarla per ritrovare la tua serenità e il tuo equilibrio, anche nei periodi più difficili!