×
Vasca idromassaggio gonfiabile esterno: come arredare l’ambiente
Comments Off on Vasca idromassaggio da esterno gonfiabile: come creare un ambiente accogliente

Vasca idromassaggio da esterno gonfiabile: come creare un ambiente accogliente

Avere una vasca idromassaggio da esterno gonfiabile ti permette di godere dei benefici tipici di un rilassante bagno caldo, gustandoti al tempo stesso l’aria aperta. Per valorizzare al massimo la tua esperienza, ed in particolare il tuo giardino, è però importante cercare di creare un angolo totalmente dedicato alla tua vasca idromassaggio gonfiabile da esterno. Facendo questo, infatti, potrai regalarti momenti di relax indimenticabili.

Se sei alla ricerca di qualche idea in merito, ti forniamo in questo articolo alcuni consigli su come creare e arredare una vera e propria spa privata in giardino.

Vasca idromassaggio da esterno gonfiabile, per prima cosa la scelta del posto.

La posizione in cui collocare la piscina è il primo elemento da prendere in considerazione, in quanto questa condizionerà sia l’utilizzo della piscina stessa, sia l’estetica dell’ambiente circostante.

Posizionare la vasca idromassaggio da esterno gonfiabile in un angolo del giardino, piuttosto che al centro di questo, permetterà di creare un ambiente appartato e rilassante, nel quale godere così di una maggiore privacy, il tutto a vantaggio del comfort.

Collocare la piscina in un angolo, quindi, è senza dubbio la prima regola da rispettare.

Piattaforme e steccati, come creare una nicchia accogliente.

Nel caso non avessi la possibilità di collocare la vasca su un lastricato o su una superficie in cotto, una soluzione alternativa è quella di utilizzare una piattaforma in legno.

Oltre a fornire una superficie totalmente piana su cui poggiare la tua vasca idromassaggio gonfiabile da esterno, con conseguente vantaggio per la stabilità, la base in legno permetterà di definire meglio la zona riservata alla spa privata in giardino.

Per rendere più elegante e glamour la piattaforma in legno è possibile decorarla con delle piante da porre sulla base stessa o attorno a questa, o con un piccolo steccato da far correre lungo il perimetro della piattaforma.

Queste due semplici soluzioni permetteranno di decorare elegantemente l’area del giardino riservata alla vasca idromassaggio da esterno gonfiabile.

Un ulteriore consiglio, poi, può essere quello di aggiungere alla piattaforma in legno un piccolo mobile.

Con l’ausilio di quest’ultimo, e magari di un mini frigorifero, sarà così possibile attrezzare un vero e proprio bar in miniatura grazie al quale goderti un aperitivo rilassante.

Idee per arredare l’angolo vasca idromassaggio esterno gonfiabile

Luci e candele per creare l’atmosfera per un bagno serale.

Senza dubbio non c’è nulla di più romantico di un bagno di notte con il cielo stellato come soffitto.

Se a questo si aggiunge il sistema di riscaldamento rapido dell’acqua, tipico di una vasca idromassaggio da esterno riscaldata, allora non resta che arredare la spa privata in giardino per avere un’area dedicata ad un rilassante bagno notturno.

Luci e candele sono pertanto d’obbligo, con le prime che potrebbero essere disposte in modo da creare un sentiero che conduce alla vasca, e le altre sistemate al fine di illuminare con luce soffusa la zona riservata alla spa privata in giardino.

In questo caso, però, fondamentale è anche la scelta della vasca idromassaggio da esterno riscaldata: alcuni modelli come la Paris AirJet di Lay-Z-Spa, ad esempio, sono dotati di un sistema di illuminazione al LED multicolore. Attraverso tale sistema l’atmosfera per il tuo bagno notturno sarà ancora più esclusiva.

Come avere più privacy per la vasca idromassaggio da esterno gonfiabile.

Se cerchi una maggiore intimità, allora puoi decidere di utilizzare un gazebo o l’apposita cupola per vasca idromassaggio gonfiabile da esterno firmata da Lay-Z-Spa.

Queste due soluzioni, oltre ad aumentare la privacy, permettono anche di utilizzare la piscina in qualsiasi condizione atmosferica, al riparo tanto dal sole quanto dalla pioggia e dal vento.

La cupola, in modo particolare, è poi dotata di un apposito meccanismo di chiusura delle porte, che permette di risparmiare energia e trattenere il calore prodotto dalla vasca idromassaggio da esterno riscaldata.

 

Questi che ti abbiamo presentato, quindi, sono solamente alcuni piccoli consigli per creare nel tuo giardino un angolo intimo e glamour riservato alla tua piscina gonfiabile con idromassaggio.

In realtà le possibilità sono ancora molte altre e dipendono ovviamente dal gusto e dalle esigenze personali.

Puoi ad esempio acquistare degli accessori complementari, come i cuscini o i porta bicchieri di Lay-Z-Spa, così da rendere il tuo bagno ancora più confortevole.

Le alternative, come vedi, sono davvero molte, basta solo un po’ di fantasia. Non ti resta allora che sbizzarrirti nel trovarne di nuove!